+39 340 667 1868
Work experience – La Valle dei Cavalieri

Work experience – La Valle dei Cavalieri

Maistru Torra, un progetto regionale di mobilità nazionale e transnazionale

C’è tanta gente infelice che tuttavia non prende l’iniziativa di cambiare la propria situazione perché è condizionata dalla sicurezza, dal conformismo, dal tradizionalismo, tutte cose che sembrano assicurare la pace dello spirito, ma in realtà per l’animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo.”

Qualche mese fa sono stato selezionato nell’ambito del progetto
per la mobilità nazionale e transnazionale “Maistru Torra”, iniziativa finanziata dalla Regione Sardegna, assessorato del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale, e gestita dall’Ifold di Cagliari.

Il progetto consiste nel fare un’esperienza di lavoro presso un’azienda complementare al mio settore di competenza per poter conoscere, accrescere ed eventualmente riproporre modelli di sviluppo nel territorio nel quale opero.

L’azienda che ho scelto si chiama “La Valle dei Cavalieri” e si trova nel Parco nazionale dell’Appennino tosco-emiliano, nel paese di Succiso (RE).

Partirò venerdì e già non vedo l’ora, perché le aspettative sono davvero alte! Il territorio che mi ospiterà insiste in una zona che fu terra di milites, terre matildiche che custodiscono ancora un velo e un sapore medievale, dato principalmente dalla presenza di città fortificate e casetorri.

Io andrò a conoscere una realtà che si sta distinguendo da quasi 30 anni e che opera nel turismo ambientale, culturale e sostenibile come Cooperativa di comunità: la prima in Italia.

La storia è semplice, e nella sua semplicità sta la formula del successo. La storia di questa cooperativa “inizia nel 1991, con la chiusura dell’ultimo bar del paese. Poco tempo prima, aveva abbassato la serranda anche l’ultima “bottega”. E si sa, quando in un paese non ci sono più né un bar né un negozio, quel paese è destinato a morire, perché viene a mancare un punto di aggregazione.” Da quel momento in poi i ragazzi rimasti decisero di dare vita a quello che sarebbe stato, e che ora è, il loro futuro.

Di recente è stata anche insignita con il secondo premio per l’Eccellenza e l’Innovazione nel Turismo nella categoria imprese, istituito dall’Organizzazione Mondiale del Turismo.

Quella della Cooperativa di Comunità è una formula che potrebbe essere proposta anche nei nostri paesi dell’entroterra, che da anni ormai sono indirizzati verso uno spopolamento che continua a crescere senza trovare una concreta via d’uscita.

Il mio viaggio inizia venerdì, cercherò di fare un diario di viaggio tramite il sito in modo da far conoscere a tutti questa realtà che può davvero essere uno stimolo per tante zone della nostra Sardegna.

Buon viaggio a me!

Sito della cooperativa https://valledeicavalieri.it/wp/

Leave a Reply

Close Menu
Facebook
Facebook
Instagram
Follow by Email
×
×

Cart

WhatsApp us